Spanish Italian       





HOME     

ASSICURATORI          

PIANI ASSICURATIVI        

COME SCEGLIERE        

RISORSE          

CHI SIAMO          

CONTATTACI          

CHIEDI UNA QUOTAZIONE          

 

Sindrome dell'intestino irritabile

 

Top

Sindrome dell'intestino irritabile: una patologia comune

  La sindrome dell'intestino irritabile è un disturbo comune che colpisce l'intestino crasso, più precisamente il colon, ma per fortuna non causa infiammazioni o danni permanenti al colon, e non aumenta il rischio di tumore del colon, come altre malattie intestinali più gravi possono fare.

 I sintomi creano disagio e comprendono il dolore addominale o crampi, gonfiore addominale, flatulenza, così come diarrea e / o stitichezza. Questi sintomi sono generalmente lievi e spesso migliorano semplicemente controllando la condizione con un regime dietetico adeguato. Tuttavia, in alcuni pazienti, i sintomi sono più gravi e, talvolta, possono portare a complicazioni come le emorroidi e la malnutrizione.

 La causa esatta della sindrome dell'intestino irritabile non è nota e sono stati ipotizzati molti fattori, tra cui una particolare sensibilità e reattività del colon a determinati alimenti e lo stress, una motilità anormale o non coordinata del colon, infezioni batteriche e alcune intolleranze ad alimenti come la malattia celiaca. Anche se la causa esatta rimane ancora poco chiara, alcuni fattori di rischio sono stati chiaramente identificati. Questi sono l'età inferiore ai 35 anni, sesso femminile e una storia familiare che presenta la sindrome dell'intestino irritabile.

  Poiché la causa della sindrome dell'intestino irritabile non è nota, il trattamento può essere solo sintomatico. Come già detto, in molti casi un corretto regime dietetico è sufficiente per alleviare o prevenire la ripetizione dei sintomi. Prima di tutto è importante evitare o limitare i cibi che possono scatenare o peggiorare i sintomi, come i prodotti lattiero-caseari, cioccolato, fagioli, bevande contenenti caffeina, alcool e dolcificanti senza zucchero.

Una dieta ricca di fibre può contribuire ad alleviare i sintomi di costipazione, ma non è raccomandato per i pazienti in cui il sintomo principale è la diarrea. In quest'ultimo caso, può essere utile mangiare molti piccoli pasti frequenti nel corso della giornata, al fine di aiutare a regolare la funzione intestinale. Un'altra misura importante per prevenire l'insorgenza dei sintomi è la gestione dello stress, dal momento che lo stress è spesso un fattore scatenante della sindrome dell'intestino irritabile.

Sindrome grave dell'intestino irritabile

 Quando i sintomi sono gravi, i farmaci vengono prescritti dal medico. Il tipo di farmaco prescritto dipende da quali sintomi sono presenti. Gli integratori di fibre e lassativi possono essere utili per alleviare o prevenire la stitichezza, mentre i farmaci anti-diarrea possono aiutare a controllare la diarrea. Molti medici prescrivono anche antispastici, che aiutano a controllare gli spasmi muscolari del colon e alleviare il dolore addominale e, talvolta, gli antibiotici, che sono efficaci solo quando la sindrome dell'intestino irritabile è associata o accompagnata da una crescita eccessiva di batteri nel colon, mentre negli altri casi sono inutili e inefficaci. Infine un accenno deve essere dato all''alosetron' e al 'lubiprostone, ai farmaci approvati solo per le donne che devono trattare rispettivamente la diarrea o la stitichezza. Tuttavia, a causa di possibili effetti collaterali gravi, questi farmaci sono prescritti solo quando tutti gli altri trattamenti hanno fallito.

 Alcuni pazienti possono anche trovare sollievo da alcune terapie alternative, tra cui l'agopuntura, le erbe, i probiotici (batteri utili, che vivono normalmente nell'intestino e si trovano anche nello yogurt e integratori alimentari), così come lo yoga e gli aiuti al rilassamento.

 Poiché il trattamento della sindrome dell'intestino irritabile richiede spesso l'uso di farmaci per periodi prolungati, il suo costo dovrebbe essere coperto da un adeguato piano di assicurazione sanitaria internazionale.




Se volete mettere sotto copertura voi o la vostra famiglia da inattese condizioni mediche potete richiedere un preventivo gratuito; vi aiuteremo a scegliere il più appropriato piano internazionale di assistenza sanitaria.
 

 International Health Insurance plans è un broker di assicurazione sanitaria globale. Abbiamo costruito buone relazioni con i principali fornitori di assicurazione medica internazionale. Offriamo una consulenza gratuita per aiutarvi a scegliere la vostra assicurazione medica personalizzata in una gamma di soluzioni di assicurazioni sanitarie internazionali. Potete inoltre contattarci per maggiori informazioni. La nostra offerta è totalmente gratuita.

* Chiedete sempre il consiglio professionale di un medico qualificato prima di qualsiasi trattamento.



Line
Copyright 2009~2020 International Health Insurance Plans. All rights reserved